Che cos’è l’intolleranza al lattosio?

L’intolleranza al lattosio è l’incapacità di digerire il lattosio, uno zucchero presente nel latte e suoi derivati; spesso le persone non sono a conoscenza della condizione perché non manifestano una sintomatologia eclatante.

Quali sono le cause dell’intolleranza al lattosio?

Nella maggior parte dei casi la causa dell’intolleranza al lattosio è da imputare all’assenza dell’enzima lattasi a livello intestinale, che scinde il lattosio in glucosio e galattosio permettendone l’assorbimento. Il deficit enzimatico è definito secondario ad infezioni o processi infiammatori, specialmente nei primi anni di vita; tuttavia, una volta risolta l’affezione, il deficit generalmente scompare. Diversamente, viene definito primario quando è legato a fattori genetici: in alcune etnie la produzione dell’enzima diminuisce con l’età.

Come si manifesta l’intolleranza al lattosio?

Circa due persone su tre con intolleranza al lattosio possono presentare lievi manifestazioni; la sintomatologia compare in seguito all’assunzione di cibi contenenti lattosio e comprende:

  • Diarrea,
  • Tensione addominale,
  • Meteorismo,
  • Dolori addominali diffusi.

La gravità dei sintomi è influenzata dalla gravità del deficit e dal quantitativo di lattosio assunto.

Come si fa diagnosi di intolleranza al lattosio?

L’intolleranza al lattosio si valuta tramite l’esecuzione del Breath test: il lattosio indigerito viene  fermentato dalla flora batterica, determinando la produzione di idrogeno; l’idrogeno viene riassorbito dalle pareti intestinali ed eliminato con la respirazione; dunque, in caso di intolleranza al lattosio si osserva un picco di concentrazione di idrogeno nell’aria espirata.

Qual è il trattamento dell’intolleranza al lattosio?

La terapia consiste nell’evitare cibi contenenti il lattosio; in alcuni soggetti è possibile anche solo limitare la dose assumibile, poiché presentano una minima funzionalità dell’enzima e quindi sono in grado di digerire una certa quantità dello zucchero.

UNITÀ OPERATIVE

Per la prenotazione di Visite ed Esami è possibile anche contattare il C.U.P per entrambe le Case di Cura:

Casa di Cura Pierangeli: 08529391 Casa di Cura Spatocco: 0871352352

Dal Lunedi al Venerdì: 08.00 – 17.00 Sabato: 08.00-12.00

Prenotazione telefonica di prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali

LEGGI TUTTO