Dermatite seborroica

/Dermatite seborroica

Che cos’è la dermatite seborroica?

La dermatite seborroica è una malattia della pelle che colpisce zone ricche di ghiandole sebacee; tipicamente interessa il cuoio capelluto, il viso, il torace e la zona ano-genitale.  È una malattia cronico-recidivante, molto comune e colpisce maggiormente il sesso maschile e la fascia d’età adolescenziale.

Quali sono le cause di dermatite seborroica?

La causa esatta della dermatite seborroica non è nota; sembra che possa essere correlata a funghi del genere malassezia e ad una disregolazione del sistema immunitario. Inoltre, una serie di fattori aumentano il rischio di sviluppare dermatite seborroica, tra cui:

  • Stress;
  • Condizioni neurologiche e psichiatriche, come il morbo di Parkinson e la depressione;
  • Un sistema immunitario indebolito, come osservato nei pazienti sottoposti a trapianto d’organo, soggetti HIV positivi, o pazienti con neoplasie in atto;
  • Alcuni farmaci, ad esempio i corticosteroidi.

Come si manifesta la dermatite seborroica?

La dermatite seborroica si manifesta con forfora sul cuoio capelluto, capelli, sopracciglia, barba o baffi; si possono rilevare macchie su pelle unta, ricoperte di scaglie o croste, su cuoio capelluto, lati del naso, sopracciglia, orecchie, palpebre, petto, ascelle, zona inguinale o sotto il seno. Generalmente queste manifestazioni si accompagnano a irritazione con arrossamento, prurito e secchezza intensa; segni e sintomi possono essere più gravi nelle stagioni fredde.

Come si fa diagnosi di dermatite seborroica?

La diagnosi è essenzialmente posta sulla clinica del paziente; qualora necessario, potranno essere effettuati esami più approfonditi per escludere malattie che possono simulare una dermatite seborroica, come psoriasi, dermatite atopica, rosacea.

Qual è il trattamento della dermatite seborroica?

Un’adeguata igiene del cuoio capelluto e delle varie zone interessate dalla dermatite seborroica è il primo rimedio, fondamentale, nel trattamento della malattia; tra i rimedi impiegati troviamo:

  • Creme, shampoo o unguenti a base di cortisonici: sono efficaci e facili da usare, ma dovrebbero essere usati con parsimonia poiché possono causare effetti collaterali importanti.
  • Gel, creme o shampoo antifungini.
  • Farmaci antifungini: se la condizione non migliora con altri trattamenti, il medico può raccomandare un farmaco antifungino in via sistemica.

UNITÀ OPERATIVE

Per la prenotazione di Visite ed Esami è possibile anche contattare il C.U.P per entrambe le Case di Cura:

Casa di Cura Pierangeli: 08529391 Casa di Cura Spatocco: 0871352352

Dal Lunedi al Venerdì: 08.00 – 17.00 Sabato: 08.00-12.00

Prenotazione telefonica di prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali

LEGGI TUTTO

CASA DI CURA PIERANGELI
Tel: 085 42411 – Fax: 085 4241391
C.U.P. 08.00 – 14.00
Tel: 085 4241.474 – Fax 085 4241.299

CASA DI CURA SPATOCCO
Tel: 087 13521 – Fax: 087 164801
C.U.P. 08.00 – 14.00
Tel: 087 13521 – Fax 087 13521

PRENOTA O REFERTA ONLINE

Il nostro sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy Policy.
Cliccando il bottone “Accetta”, si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile configurare i singoli cookies, seguendo le istruzioni indicate nella Cookies Policy.
Attenzione, non installando i cookie, alcune pagine non si visualizzeranno correttamente.