Lo spermiogramma è un’indagine diagnostica utilizzata per valutare le caratteristiche del liquido seminale. È un esame fondamentale nella diagnosi eziologica dell’infertilità maschile.

Come si effettua?

La partecipazione attiva del paziente è fondamentale per la buona riuscita dell’esame. Il paziente raccoglierà lo sperma in un contenitore che verrà analizzato in laboratorio.

È richiesta una preparazione?

La preparazione del paziente è fondamentale per non influenzare e alterare il risultati laboratoristici sul liquido seminale. È buon norma quindi astenersi dai rapporti sessuali per almeno 3-5 giorni che precederono l’esame; la raccolta avviene previa masturbazione che deve essere preceduta da un’accurata igiene con acqua e sapone delle mani e dei genitali. È importante informare il personale sanitario di eventuali terapie e patologie in atto, utilizzare un contenitore sterile che deve essere consegnato nel minor tempo possibile al laboratorio analisi dopo la raccolta, evitare di toccare e contaminare il contenitore all’interno e sul bordo.

Cosa valuta lo spermiogramma?

Lo spermiogramma è un esame fondamentale per identificare la causa di infertilità maschile e per fare ciò analizza tutte le caratteristiche del liquido seminale:

  • Volume
  • Ph
  • Concentrazione degli spermatozoi
  • Motilità
  • Morfologia
  • Numero degli spermatozoi
  • Presenza di globuli bianchi indicativa di infezione
  • Presenza di sangue nello sperma
  • Vitalità degli spermatozoi

Per avere dei risultati attendibili è necessario analizzare due eiaculati a distanza di un intervallo di tempo definito.

UNITÀ OPERATIVE

VISITE ED ESAMI

Per la prenotazione di Visite ed Esami è possibile anche contattare il C.U.P per entrambe le Case di Cura:

Casa di Cura Pierangeli: 08529391 Casa di Cura Spatocco: 0871352352

Dal Lunedi al Venerdì: 08.00 – 17.00 Sabato: 08.00-12.00

Prenotazione telefonica di prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali

LEGGI TUTTO