Questo esame serve ad effettuare un approfondimento diagnostico di alcuni sintomi sospetti di patologia delle vie urinarie quali l’ematuria (sangue nelle urine), la calcolosi vescicale, il tumore della vescica, le alterazioni infiammatorie e per lo studio dell’uretra. La cistoscopia è una tecnica endoscopica che utilizza uno strumento (cistoscopio). Il cistoscopio viene introdotto nell’uretra e risale sino a raggiungere la vescica che viene distesa con soluzione irrigante (acqua sterile salina) per ispezionarne le pareti. È una procedura di tipo ambulatoriale, della durata di 5 minuti a seconda della facilità con cui può essere raggiunta la vescica e non richiede l’esecuzione di anestesia generale o periferica, di solito è sufficiente utilizzare un gel lubrificante contenente anestetico. Le complicanze sono rare: emissione di sangue con le urine, urgenza minzionale, ritenzione di urina, bruciore minzionale e aumento della frequenza minzionale. Dopo l’esecuzione della procedura è consigliabile bere almeno due litri di acqua nell’arco della giornata.

UNITÀ OPERATIVE

VISITE ED ESAMI

Per la prenotazione di Visite ed Esami è possibile anche contattare il C.U.P per entrambe le Case di Cura:

Casa di Cura Pierangeli: 08529391 Casa di Cura Spatocco: 0871352352

Dal Lunedi al Venerdì: 08.00 – 17.00 Sabato: 08.00-12.00

Prenotazione telefonica di prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali

LEGGI TUTTO