È una modalità di trattamento utilizzata per la calcolosi renale in cui la litotrissia extracorporea sia stata inefficace oppure nel caso in cui il calcolo sia di dimensioni maggiori di 2 cm. La RIRS si avvale di uno strumento chiamato ureteroscopio (rigido o flessibile) che attraverso uretra, vescica e uretere raggiunge il rene; qui il calcolo viene frantumato con l’ausilio del laser ad olmio. Normalmente la procedura viene eseguita in anestesia generale o in alcuni casi in anestesia spinale. La RIRS ha il vantaggio di essere completamente mininvasiva perché sfrutta le vie di accesso naturali al calcolo, gli svantaggi sono legati ai tempi più lunghi di esecuzione, alla possibilità di infezioni e all’alta percentuale di calcolosi residua.

UNITÀ OPERATIVE

Per la prenotazione di Visite ed Esami è possibile anche contattare il C.U.P per entrambe le Case di Cura:

Casa di Cura Pierangeli: 08529391 Casa di Cura Spatocco: 0871352352

Dal Lunedi al Venerdì: 08.00 – 17.00 Sabato: 08.00-12.00

Prenotazione telefonica di prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali

LEGGI TUTTO