Che cos’è l’endosonografia anale?

L’endosonografia anale è una tecnica di imaging impiegata per lo studio della regione anale; si tratta di uno studio ecografico che serve a valutare le strutture anatomiche ed eventuali patologie.

Come funziona l’endosonografia anale?

Si esegue in genere con il paziente posto sul fianco sinistro con una sonda transanale, che permette una visione a 360° gradi. L’esame non è doloroso per il paziente ed è privo di effetti collaterali in quanto basato su ultrasuoni e non prevede radiazioni ionizzanti; per sottoporsi ad endosonografia anale è sufficiente un clistere evacuativo prima della procedura.

L’endosonografia anale è utile in caso di:

  • neoplasie anali e perianali,
  • incontinenza fecale,
  • proctalgia, ovvero dolore anale,
  • ascessi e fistole anali.

UNITÀ OPERATIVE

VISITE ED ESAMI

Per la prenotazione di Visite ed Esami è possibile anche contattare il C.U.P per entrambe le Case di Cura:

Casa di Cura Pierangeli: 08529391 Casa di Cura Spatocco: 0871352352

Dal Lunedi al Venerdì: 08.00 – 17.00 Sabato: 08.00-12.00

Prenotazione telefonica di prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali

LEGGI TUTTO