Che cosa sono le medicazioni avanzate?

Le medicazioni avanzate sono materiali di copertura che presentano caratteristiche di biocompatibilità utilizzate nel trattamento di ferite difficili o lesioni cutanee; mantenendo un microambiente umido, promuovono il processo di riparazione tissutale e proteggono da sovrainfezioni.

Come funzionano le medicazioni avanzate?

È importante evidenziare che non esiste una medicazione standard per tutte le ferite e la stessa medicazione non può essere utilizzata in tutte le fasi della riparazione tessutale; le medicazioni avanzate possono essere distinte in:

  • Passive: assorbono gli essudati e proteggono la lesione dagli agenti esterni.
  • Interattive: regolano il microambiente della lesione garantendo le caratteristiche ideali per facilitare il processo riparativo.
  • Attive: svolgono un ruolo attivo nel creare l’ambiente umido ottimale per il processo di riparazione della lesione.

Queste sono le principali caratteristiche che possiedono le medicazioni avanzate:

  • Mantengono l’ambiente umido;
  • Consentono lo scambio gassoso di ossigeno, anidride carbonica e vapore acqueo con l’ambiente;
  • Assicurare l’isolamento termico;
  • Presentano elevata capacità assorbente;
  • Impermeabilità all’ingresso di microrganismi esterni;
  • Garantiscono una protezione meccanica da possibili traumi;
  • Sono semplici, sicure, pratiche e non dolorose.

Le tipologie di medicazioni avanzate sono: alginati, idrocolloidi, idrofibre, poliuretano, medicazioni ipertoniche.

UNITÀ OPERATIVE

Per la prenotazione di Visite ed Esami è possibile anche contattare il C.U.P per entrambe le Case di Cura:

Casa di Cura Pierangeli: 08529391 Casa di Cura Spatocco: 0871352352

Dal Lunedi al Venerdì: 08.00 – 17.00 Sabato: 08.00-12.00

Prenotazione telefonica di prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali

LEGGI TUTTO